Dieta iperproteica

dieta iperproteica

La dieta iperproteica è un regime alimentare caratterizzato da un elevato apporto di proteine e grassi, a discapito dei carboidrati.

Si tratta di un regime alimentare estremo che, anche se assicura una certa perdita di peso corporeo, ha comunque delle limitazioni sia perchè è sconsigliata a determinati soggetti, come a coloro che soffrono per patologie renali, epatiche e cardiache, ma anche perchè vi è il rischio che si possa determinare uno squilibrio ormonale severo.

Le proteine sono un gruppo molto ampio di composti organici formati per lo più di aminoacidi la cui prima funzione è quella di apportare ai tessuti le giuste sostanze indispensabili per i processi di rigenerazione cellulare, si tratta quindi di sostanze fondamentali per la vita dell’organismo.


Leggi anche: Frutta esotica

Ciò non significa che una loro assunzione in eccesso sia particolarmente efficace, tutt’altro.

Le proteine inoltre sono necessarie per apportare la giusta dose di sostanze energetiche necessarie allo svolgimento di una attività fisica prolungata.

dieta iperproteica

La raccomandazione è quella di assumere, nell’arco della giornata, una quantità massima di proteine pari a circa il 15-20% dell’apporto calorico necessario, praticamente circa un apporto proteico pari a 0,8-1,2 g di proteine per Kg di peso corporeo, proteine che devono essere per i 2/3 di origine animale e per 1/3 di origine vegetale.

Tra queste ultime, la parte del leone la fanno i legumi, un po’ trascurati negli ultimi anni, ma che adesso stanno vivendo una nuova popolarità.

Va detto, però, che se ad un apporto particolarmente ricco di proteine corrisponde anche un sufficiente apporto di carboidrati e lipidi, le proteine in eccesso daranno luogo inevitabilmente ad un accumulo di grasso di deposito, praticamente ad un aumento di peso.

dieta iperproteica

Inoltre, poichè in una dieta iperproteica è richiesto un particolare impegno del rene che deve eliminare l’azoto in esse contenuto, è necessario bere almeno 2 litri di acqua al giorno, per cui, come detto in precedenza, la dieta è controindicata per i portatori di patologie renali.

Iscriviti alla Newsletter

Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter