Dieta Lemme


Cos’è la Dieta Lemme? Funziona e fa dimagrire? Quanto dura e quanti chili fa perdere? Controindicazioni e cose da sapere

pasta


La Dieta Lemme è una dieta che permette di perdere molti chili in poco tempo, anche 30 kg e deve il suo nome al dottor farmacista Alberico Lemme.

Più che una dieta, l’autore la considera una filosofia alimentare e come ogni dieta estrema, trova i suoi fans così come i suoi detrattori in quanto non trova nessun responso scientifico.

E’ una dieta che è stata seguita dai Vip quali Flavio Briatore, Paola Perego, Simona Tagli, ma che si basa su estremizzazioni alimentari.

Si basa sul fatto accertato che il metabolismo è diverso durante le diverse ore della giornata ed è quindi bene mangiare maggiori quantità di cibo appena svegli, anche 400/500 g di pasta a colazione.

spaghetti aglio olio e peperoncino


Fase ed orari della dieta Lemme

Troviamo due fasi da seguire, una di perdita peso ed una di contenimento e riadattamento del corpo.

Si basa tutto sull’indice glicemico e non sulle calorie, oltre a considerare come e quali cibi inserire nelle varie ore della giornata, considerando la diversa attività e vivacità del metabolismo che è più attivo al mattino, meno la sera.

carne-fiorentina

Dieta Lemme : cosa mangiare e quali cibi evitare

Secondo questa dieta è possibile mangiare seguendo non valori calorici massimi, ma composizione degli alimenti, ponendo il focus sul totale divieto all’uso di sale, zucchero e pane.

Bandita totalmente anche la frutta e la verdura, basando il regime alimentare esclusivamente su carboidrati e proteine.

E’ possibile invece mangiare pasta in quantità, proteine proprio come la Dieta Dukan, ed anche fritture.

orata sfilettata

Menù e ricette della dieta Lemme

Colazione: caffè amaro, pasta olio e peperoncino a volontà. Sì avete letto bene, come dicevamo, pasta a colazione.

La colazione deve avvenire entro le 9,30 del mattino

Spuntino metà mattinata: 1 limone

Lo spuntino deve avvenire tra le 10 e le 11 del mattino

Pranzo: tacchino in quantità desiderate o filetto di manzo + caffè

Il pranzo deve avvenire entro le 14 del mattino

Merenda e spuntino del pomeriggio: thè

La merenda deve essere fatta tra le 16 e le 17 del mattino

Cena: tonno cotto o fritto, sogliola o orata + caffè

La cena deve avvenire entro le 21

Bevande: è possibile bere solo acqua, anche gassata.

Tutti i cibi non vanno conditi con sale.

cellulite dieta_3

Controindicazioni della Dieta Lemme

Diete molto aggressive e non equilibrate portano all’eliminazione non solo della massa grassa ma anche della massa muscolare.

Dimagrire in maniera intelligente significa perdere il grasso in eccesso non la massa magra.

Quindi un elemento negativo è che si tratta di un dimagrimento anche delle parti utili del nostro corpo.

Se aggiungiamo l’eliminazione di frutta e verdura e quindi di tante proprietà benefiche per il nostro corpo, capiamo perchè questa dieta è fortemente sconsigliata dai medici e nutrizionisti.

Come ogni dieta iperproteica potrebbe portare problemi al fegato o ai reni delegati ad un lavoro extra per le eccessive proteine.

L’assenza totale di sale e zuccheri agisce sulla pressione e potrebbe provocare cali di pressione o sfinimenti.

Da evitare assolutamente in gravidanza e allattamento.

dieta ideale

Alternative Dieta Lemme


Commenti: Vedi tutto